Passa ai contenuti principali

Post

Misure di contrasto all’evasione tariffaria sul Trasporto Pubblico Urbano della Città di Trento.

Pubblichiamo il testo della seconda monografia raccolta da ASSTRA  a seguito della pubblicazione del bando che prevedeva la raccolta di testimonianze aziendali relative a temi ritenuti  fondamentali per la percezione della qualità del servizio di trasporto pubblico e per l’aumento dei ricavi aziendali.
Aree tematiche della "Raccolta interdisciplinare di monografie": Iniziative e soluzioni per la flessibilità dei contratti di servizio;Metodologie di customer Survey (focus group, metodi tra clienti fidelizzati, indagini su singoli servizi/prodotti, utilizzo di supporti innovativi);Tecniche di lotta all’evasione tariffaria (modalità di contrasto, campagne mirate, gestione dei VTV, esperienze con società esterne, mix di azioni);Soluzioni tariffarie profittevoli (dialogo con gli enti di gestione, tariffe mirate per servizi commerciali, tariffe combo con altri vettori);Fonti di ricavo alternative (locazioni, pubblicità non convenzionali, partnership, merchandising);Pianificazione de…
Post recenti

La nuova percezione del servizio di tpl secondo CTT Nord

Pubblichiamo di seguito il testo della prima di una serie di monografie raccolte da ASSTRA  a seguito della pubblicazione di un bando.  Il bando pubblicato dall'Associazione prevedeva la raccolta di monografie aziendali relative a tematiche che si ritiene essere fondamentali per la percezione della qualità del servizio di trasporto pubblico da parte del cliente /cittadino e per l’aumento dei ricavi aziendali: Iniziative e soluzioni per la flessibilità dei contratti di servizio;Metodologie di customer Survey (focus group, metodi tra clienti fidelizzati, indagini su singoli servizi/prodotti, utilizzo di supporti innovativi);Tecniche di lotta all’evasione tariffaria (modalità di contrasto, campagne mirate, gestione dei VTV, esperienze con società esterne, mix di azioni);Soluzioni tariffarie profittevoli (dialogo con gli enti di gestione, tariffe mirate per servizi commerciali, tariffe combo con altri vettori);Fonti di ricavo alternative (locazioni, pubblicità non convenzionali, partner…

L’esperienza del Gruppo Brescia Mobilità nell’alimentazione a metano

Come ben noto, il trasporto su strada incide significativamente (circa il 30% - dato INEMAR calcolato sulla Provincia di Brescia) sull’emissione di agenti inquinanti e, in particolar modo, sulla produzione di ossidi di azoto (NOx), monossido di carbonio (CO), anidride carbonica (CO2) e polveri sottili (PM10 e PM2.5). Diversamente da quanto si possa pensare, però, il trasporto pubblico locale, urbano ed extraurbano, pesa assai poco in termini di inquinamento atmosferico (circa il 13% del totale del trasporto), mentre ad incidere in modo maggiore sono i mezzi privati (81-2%). Nonostante questo, molto si può fare e si deve fare per rendere il trasporto pubblico più sostenibile, anche tenendo conto del fatto che, oggi, in Italia il 71% del parco autobus urbano e il 99% del parco autobus extraurbano è alimentato a gasolio. Il Gruppo Brescia Mobilità ha da tempo deciso di investire nel metano, scegliendolo come alimentazione green per le proprie flotte, confortato dal fatto che sia Minister…

La parola al Ministro Toninelli

Dopo alcuni mesi di stop riprende l'attività del blog ufficiale di ASSTRA con la pubblicazione dell'Intervista di Maria Antonietta Argilli al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti,  Danilo Toninelli.


- Ministro, lei ha dichiarato di recente che il trasporto pubblico locale è la sfida attuale da affrontare subito per il suo ministero. Qual è l’indirizzo che intende dare per risolvere i problemi e dare sviluppo al settore?
Investimenti nella qualità del servizio che significa più corse, più puntualità dei mezzi e maggiore comfort a bordo. Senza dimenticare l’intermodalità e la tecnologia che può aiutare molto il Tpl italiano, penso soltanto a certe app o servizi che si basano sugli Open Data.
- Il settore del TPL è stato oggetto negli ultimi 20 anni di una infinita serie di interventi normativi per riformarne il quadro normativo. Il risultato è stato un livello altissimo di incertezza normativa che alla lunga ha fatto male alla qualità del servizio e non è servito ad introd…